Loading
Attività

Incontri ed eventi

Presentazioni di libri, incontri con artisti, eventi culturali internazionali si svolgono negli spazi della Distilleria, favorendo riflessioni e incontri.

 

Voci di Palestina

04.09.2019

Con Omar Suleiman


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


Letture in arabo e in italiano di alcuni testi poetici di autrici palestinesi, tra cui Fadwa Touqan e Jumana

Mustafa.

Con Omar Suleiman, cuoco, attore, promotore attivo di una resistenza culturale, esule palestinese, italiano

di adozione, punto di riferimento per la cultura palestinese in Italia e le attrici di Astràgali Teatro, Roberta Quarta, Simonetta Rotundo.

L’appuntamento rientra nell’ottava edizione della Summer School di Arti Performative e Community Care promossa da Espéro – ricerca applicata per la formazione in collaborazione con il progetto Alchimie dedicata quest’anno al tema “Casa, terra, fabbrica. Il Salento delle donne, tra cura e lavoro”.

Degustazione durante la serata di cibi preparati nel corso del laboratorio pomeridiano “I sapori della Palestina” a cura di Omar Suleiman.

 

©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

 

Premio della distilleria

Voci di Palestina 


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Voci di Palestina


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro



Il più bel fiore

05.11.2019
Musiche per arciliuto dal manoscritto Doni eseguite da Luca Tarantino, liutista, compositore, chitarrista e produttore leccese.

©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


05.11.2019

Musiche per arciliuto dal manoscritto Doni eseguite da Luca Tarantino, liutista, compositore, chitarrista e produttore leccese.



©MarinaColucci_AstràgaliTeatro
Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro

Premio della distilleria

Il più bel fiore


©MarinaColucci_AstràgaliTeatro



DESTINAZIONE SENEGAL

Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.

Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019
Premio della distilleria

DESTINAZIONE SENEGAL


Una serata promossa dall`associazione dei senegalesi di San Cesario con la proiezione di un documentario e un dibattito, danze e percussioni tradizionali.
Giovedì 26 settembre 2019


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi

Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Inaugurazione uffici


30-01-2019 Inaugurazione degli uffici della Distilleria de Giorgi. ©2019, Marina Colucci


Meeting Internazionale Legends on circular ruins

Premio della distilleria

Meeting Internazionale Legends on circular ruins


Meeting Internazionale Legends on circular ruins
‘European Cultural Heritage- Where the Past meets the Future’
Grazia Semeraro - Professore Ordinario di Archeologia Classica dell’Università del Salento “Archeologia Creativa. Alcune riflessioni sul progetto Legends on circular ruins” (Italia)

©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Meeting Internazionale Legends on circular ruins


Meeting Internazionale Legends on circular ruins
‘European Cultural Heritage- Where the Past meets the Future’
Grazia Semeraro - Professore Ordinario di Archeologia Classica dell’Università del Salento “Archeologia Creativa. Alcune riflessioni sul progetto Legends on circular ruins” (Italia)

©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Meeting Internazionale Legends on circular ruins


Meeting Internazionale Legends on circular ruins
‘European Cultural Heritage- Where the Past meets the Future’
Grazia Semeraro - Professore Ordinario di Archeologia Classica dell’Università del Salento “Archeologia Creativa. Alcune riflessioni sul progetto Legends on circular ruins” (Italia)

©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Meeting Internazionale Legends on circular ruins


Meeting Internazionale Legends on circular ruins
‘European Cultural Heritage- Where the Past meets the Future’
Grazia Semeraro - Professore Ordinario di Archeologia Classica dell’Università del Salento “Archeologia Creativa. Alcune riflessioni sul progetto Legends on circular ruins” (Italia)

©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Meeting Internazionale Legends on circular ruins


Meeting Internazionale Legends on circular ruins
‘European Cultural Heritage- Where the Past meets the Future’
Grazia Semeraro - Professore Ordinario di Archeologia Classica dell’Università del Salento “Archeologia Creativa. Alcune riflessioni sul progetto Legends on circular ruins” (Italia)

©2019, Marina Colucci
Premio della distilleria

Meeting Internazionale Legends on circular ruins


Meeting Internazionale Legends on circular ruins
‘European Cultural Heritage- Where the Past meets the Future’
Grazia Semeraro - Professore Ordinario di Archeologia Classica dell’Università del Salento “Archeologia Creativa. Alcune riflessioni sul progetto Legends on circular ruins” (Italia)

©2019, Marina Colucci


Incontro con Ghazi

SCRIVERE SOTTO IL FUOCO.
L`esperienza di un drammaturgo.

Premio della distilleria

Incontro con Ghazi Rabihavi - Scrittore e drammaturgo nato nel 1956 ad Abadan, in Iran


Ghazi Rabihavi ha studiato Letteratura e Arti dello spettacolo e dall`età di diciotto anni ha iniziato a scrivere racconti, romanzi e opere teatrali. Mentre era in Iran, nel tentativo di guadagnarsi da vivere come scrittore, realizzò più di 20 sceneggiature per l`industria cinematografica iraniana che ebbero grande successo al botteghino in Iran negli anni `80.
Durante la guerra Iran-Iraq fu il primo scrittore a scrivere storie ritenute critiche sulla guerra;
il più noto di questi "The Memoirs of a Soldier" (1983).
Lasciò l`Iran nel 1995 ed ora vive a Londra.
Fra le sue pubblicazioni un romanzo, "Maryam`s Smile" (1997) e una raccolta di racconti "The Four Seasons iraniani".
Il suo lavoro teatrale `Look Europe!` (1997), che era basato sul rapimento e la reclusione di un giornalista iraniano, è stato prodotto dal compianto Harold Pinter, che ha anche interpretato uno dei ruoli principali. Lo spettacolo è stato messo in scena a Londra, Broadway e New York.
È uno scrittore prolifico che ha prodotto un gran numero di lavori acclamati dalla critica.
Premio della distilleria

Incontro con Ghazi Rabihavi - Scrittore e drammaturgo nato nel 1956 ad Abadan, in Iran


Ghazi Rabihavi ha studiato Letteratura e Arti dello spettacolo e dall`età di diciotto anni ha iniziato a scrivere racconti, romanzi e opere teatrali. Mentre era in Iran, nel tentativo di guadagnarsi da vivere come scrittore, realizzò più di 20 sceneggiature per l`industria cinematografica iraniana che ebbero grande successo al botteghino in Iran negli anni `80.
Durante la guerra Iran-Iraq fu il primo scrittore a scrivere storie ritenute critiche sulla guerra;
il più noto di questi "The Memoirs of a Soldier" (1983).
Lasciò l`Iran nel 1995 ed ora vive a Londra.
Fra le sue pubblicazioni un romanzo, "Maryam`s Smile" (1997) e una raccolta di racconti "The Four Seasons iraniani".
Il suo lavoro teatrale `Look Europe!` (1997), che era basato sul rapimento e la reclusione di un giornalista iraniano, è stato prodotto dal compianto Harold Pinter, che ha anche interpretato uno dei ruoli principali. Lo spettacolo è stato messo in scena a Londra, Broadway e New York.
È uno scrittore prolifico che ha prodotto un gran numero di lavori acclamati dalla critica.
Premio della distilleria

Incontro con Ghazi Rabihavi - Scrittore e drammaturgo nato nel 1956 ad Abadan, in Iran


Ghazi Rabihavi ha studiato Letteratura e Arti dello spettacolo e dall`età di diciotto anni ha iniziato a scrivere racconti, romanzi e opere teatrali. Mentre era in Iran, nel tentativo di guadagnarsi da vivere come scrittore, realizzò più di 20 sceneggiature per l`industria cinematografica iraniana che ebbero grande successo al botteghino in Iran negli anni `80.
Durante la guerra Iran-Iraq fu il primo scrittore a scrivere storie ritenute critiche sulla guerra;
il più noto di questi "The Memoirs of a Soldier" (1983).
Lasciò l`Iran nel 1995 ed ora vive a Londra.
Fra le sue pubblicazioni un romanzo, "Maryam`s Smile" (1997) e una raccolta di racconti "The Four Seasons iraniani".
Il suo lavoro teatrale `Look Europe!` (1997), che era basato sul rapimento e la reclusione di un giornalista iraniano, è stato prodotto dal compianto Harold Pinter, che ha anche interpretato uno dei ruoli principali. Lo spettacolo è stato messo in scena a Londra, Broadway e New York.
È uno scrittore prolifico che ha prodotto un gran numero di lavori acclamati dalla critica.